LA NUOVA
TUBEROSA

MURICE IMPERIALE
Cavalcando le onde
del mare, sfidando
mostri marini, la
tuberosa ha pianto
nella pioggia e si
è asciugata al sole.
Scopri di più
il nome botanico del banano

MUSA PARADISIACA
Musa Paradisiaca è
la celebrazione della tuberosa e di chi la indossa, attraverso l’elevazione della
materia prima.
Scopri di più
UOVA DI STRUZZO

BOA MADRE
Gruau prende parte
alla rivoluzione iniziata nel 1947 con il
New Look: le linee dei codici femminili vengono riscritte.
Scopri di più

LA TUBEROSA

SECONDO ME

Il nome della linea prende spunto dal titolo di una mostra su Gianfranco Ferré, La camicia bianca secondo me, in cui la creatività di un protagonista della moda internazionale si esprime attraverso un capo iconico, la camicia. Ferré ha dimostrato come un abito che tutti abbiamo nel guardaroba, può diventare una vera e propria opera d’arte attraverso i tessuti, i tagli, gli accessori.
Ho cercato di fare la stessa cosa con una delle più importanti materie prime della profumeria. Un progetto ambizioso in nome della rivalutazione della Tuberosa, fiore bianco per eccellenza, che è il segno del mio stile.
L’idea consiste nella realizzazione di 7 sfumature di tuberosa, partendo dalla prima creazione, che ha visto la luce dopo 3 anni di lavoro: Musa Paradisiaca. Profumo, ma allo stesso tempo matrice, la firma olfattiva di questa linea.
Attraverso alti dosaggi, un’overdose di materie prime ed estrazioni classiche, moderne o del tutto speciali, sono nate, finora:
Musa Paradisiaca, una tuberosa verde, linfatica, luminosa e tropicale;
Boa Madre, chypre fiorito e cuoiato, avvolgente, animale, decisamente sensuale;
Murice Imperiale, la prima tuberosa oceanica, minerale, umida.
La forma del flacone, le linee curve e ogni suo dettaglio, è il risultato di una attenta ricerca che tende a omaggiare la profumeria di una volta, le sue origini.
Varie forme d’arte, come la moda e il mondo delle illustrazioni, hanno dato linfa a questo progetto che ha visto nascere profumi dalle performance infinite, grazie alla preziosa collaborazione di un profumiere straordinario, nonché mio maestro: Arturetto Landi.

LE FRAGRANZE

Le mie tuberose

La prima tuberosa

La seconda tuberosa

La NUOVA tuberosa

COSULENZE&
COLLABORAZIONI

INSIEME

Una lunga formazione, che continua tutt’ora, e molti anni di lavoro nel settore della profumeria, mi hanno portato a una conoscenza approfondita dell’intera filiera (dal business plan al lancio del prodotto), con un focus particolare sullo sviluppo di nuovi progetti e la creazione di linee di profumi per il corpo, fragranze per ambiente e prodotti cosmetici.

Il mio ruolo può variare a seconda dei progetti,
declinandosi in:
-Valutatore di fragranze
-Direttore Creativo
-Divulgatore e Formatore
-Esperto di Fragranze
-Creatore di contenuti

Che cosa determina il successo di un profumo?
Nel film “La Femme d’à côté” di Truffaut, Fanny Ardent dice: 
“Le canzoni sono stupide e più sono stupide più sono vere”.
A volte la qualità di una canzone non è importante, interessa l’uso che ne facciamo.
Quindi, nel momento in cui la ascoltiamo, è fondamentale il modo in cui le note parlano al nostro cuore e vibrano sulla nostra pelle.
La realtà è che non esistono canzoni veramente stupide o inutili perché anche quelle più leggere si infilano nei momenti della nostra vita e prendono valore.
È il bello dell’arte. Così è anche per i profumi.

CONTATTI

ASSISTENZA ONLINE
ordini@cristiancavagna.com

GLOBAL BRAND MANAGEMENT
Joy S.p.A. Via del Lavoro, 13
61045 – Pergola (PU) – P.IVA 03955960400
info@joyperfumeproject.com

CONSULENZE E COLLABORAZIONI
Cavagna Cristian Diego – Via Alessandro Volta, 40
25065 – Lumezzane (BS) – P.IVA – 04259640987
info@cristiancavagna.com